Tappi in Neoprene e Cappe in Neoprene

Imposta ordine ascendente

Imposta ordine ascendente

Benvenuti nel nostro negozio di fagioli in neoprene

negozio di fagioli in neoprene

Gli appassionati di sport acquatici che amano rimanere più a lungo in acque più fredde sanno quanto velocemente la temperatura corporea si abbassa. Tuttavia, emettiamo molto calore attraverso il cuoio capelluto, motivo per cui molti appassionati di sport acquatici optano per le cappe in neoprene. I cosiddetti berretti in neoprene sono fondamentalmente disponibili in due forme diverse. Tappi in neoprene che coprono solo la parte superiore della testa e tappi in neoprene che coprono la testa, la fronte, il collo, le orecchie e il mento.

Il berretto in neoprene è ideale per nuotatori, surfisti, subacquei e altri appassionati di sport acquatici perché offre una protezione efficace contro vento, freddo e umidità.


Il Beanie Neoprene giusto per subacquei, surfisti e nuotatori

Il neoprene è una gomma sintetica utilizzata principalmente nelle tute da sub e da surf. Questo è dovuto principalmente al fatto che il neoprene ha molte grandi proprietà che sono vantaggiose per gli appassionati di sport acquatici. Il neoprene è estremamente vicino alla pelle, è molto elastico, resistente all'acqua e agisce come una sorta di isolamento termico. In questo modo il materiale protegge dall'ipotermia, ma anche da possibili lesioni.

Purtroppo, molte tute da surf non hanno un berretto in neoprene integrato, motivo per cui la maggior parte degli appassionati di sport acquatici devono acquistare questi extra. Per le immersioni e il surf in acqua fredda, vengono utilizzate cappe in neoprene perché proteggono l'intera area della testa e del collo. I berretti in neoprene non sono utilizzati solo in acqua, ma anche in barche, canoe e kayak per proteggere i tappi in neoprene che coprono la testa dal vento, dal freddo e dagli spruzzi d'acqua. In inverno, le calotte in neoprene sono popolari anche per il jogging.


Neoprene - Un materiale versatile

ION 3-2mm Neopren HaubeI berretti in neoprene sono disponibili in vari spessori di materiale, vestibilità e gradi funzionali. Fondamentalmente le cappe in neoprene hanno uno spessore compreso tra 1-5 mm. I subacquei che sono alla ricerca di un Beanie in Neoprene adatto dovrebbero sicuramente assicurarsi che il Beanie in Neoprene sia perfettamente integrato con la loro muta subacquea. Altri appassionati di ION 3-2mm Neoprene HoodWatersports hanno più libertà nella scelta della forma tagliata. Surfisti, kitesurfisti e altri appassionati di sport acquatici dovrebbero sicuramente prestare attenzione alle cuciture del berretto in neoprene. Queste devono essere cucite in modo molto piatto, altrimenti si possono presentare segni di sfregamento sul collo.

Difficilmente troverete un berretto in neoprene che è ugualmente adatto per il surf e la pesca. Così quando compri un berretto in neoprene dovresti sempre sapere esattamente per cosa ne hai bisogno. In questo modo puoi trovare un berretto in neoprene perfetto per la tua applicazione e che terrà la testa calda.

Tre motivi per cui si dovrebbe indossare un Beanie in neoprene

1. Tempi di formazione più lunghi

Soprattutto in primavera o in inverno, le temperature dell'acqua fredda sono spesso la ragione per cui dobbiamo ridurre le ore di allenamento durante il surf o il nuoto. Con una cuffia o un cappuccio in neoprene è possibile proteggere la testa, le orecchie, il collo e persino il collo dal freddo e dal vento e trascorrere più tempo in acqua senza congelare e tremare.

2. Maggiore visibilità

ION Logo Neorpen Mütze
Gli sportivi acquatici che nuotano in mare aperto sono orientati ai pericoli. Coloro che hanno paura di essere trascurati dalle barche, per esempio, dovrebbero assolutamente prendere in considerazione un berretto in neoprene. Cappe e cappucci in neoprene sono disponibili in colori vivaci e sgargianti, per non perderli in acqua.

3. Migliori prestazioni

Nel triathlon o in altre competizioni, le mute sono spesso obbligatorie, soprattutto a basse temperature dell'acqua, poiché il corpo può diventare ipotermico. Le basse temperature dell'acqua possono causare intorpidimento, dolore e aumento della respirazione o della pressione sanguigna. Ciò può naturalmente influire sulle prestazioni e sulla salute. I berretti in neoprene aiutano il corpo ad abituarsi alle temperature dell'acqua fredda e lo proteggono dal freddo e dal vento.

Come prendersi cura di un berretto in neoprene?

Il neoprene è un materiale flessibile ed elastico di facile manutenzione.
Con queste punte, il tappo in neoprene rimarrà resistente e bello.

1. Risciacquare con acqua

Dopo ogni immersione, surf o allenamento di nuoto si dovrebbe abituarsi a risciacquare il fagiolo in neoprene con acqua dolce. Una grande varietà di prodotti chimici e minerali può portare ad una riduzione della qualità del berretto in neoprene. Con l'acqua dolce il fagiolo in neoprene Beanie è facile da pulire e mantiene la sua superficie morbida, il suo comfort e la sua elasticità.

2. Essiccazione

Non si deve riporre il tappo in neoprene bagnato o umido, ma lasciarlo sempre asciugare all'aria prima dell'uso. E' meglio appendere il cappello e attendere che sia completamente asciutto. I berretti in neoprene non possono essere gettati nell'essiccatore perché perdono la loro elasticità. Anche il sole dovrebbe essere evitato in quanto i raggi UV sono dannosi per il neoprene.

3. Stivare correttamente

Non lasciare che il tappo in neoprene appeso al sole per giorni e giorni, ma riporlo sempre in una borsa chiusa con l'attrezzatura rimanente.